Libreria della sostenibilità

Documents

  • Impronta di carbonio e imballaggio di prodotti alimentari (Fraunhofer Instiute, commissionato dalla Stiftung Inititiative Mehrweg, 2018)

    L’obiettivo principale dello studio era quantificare le emissioni di gas a effetto serra e i contenitori di plastica riutilizzabili e pieghevoli e dei contenitori di cartone smaltibili e, successivamente, confrontarli. Per raggiungere l’obiettivo principale, sono stati considerati i processi dell’intera catena di valore di entrambi i sistemi di imballaggio, in base alle attuali performance di trasporto in Germania, Spagna, Italia, Paesi Bassi e Francia.

    Continua a leggere
  • Imballaggio riutilizzabile VS monouso: una revisione dell’impatto ambientale (a cura di Zero Waste Europe, Università di Utrecht e Reloop)

    Lo studio mette a confronto 32 valutazioni del ciclo di vita (Life Cycle Assessments, LCA) di 11 tipi diversi di imballaggio, analizzando l’impatto ambientale delle diverse fasi della vita dei prodotti. Ciò include parametri quali la produzione, il trasporto, il numero di opportunità di riutilizzo e il trattamento a fine vita. I risultati, tra le altre cose, hanno evidenziato anche che i contenitori riutilizzabili hanno un impatto ambientale inferiore rispetto all’imballaggio secondario monouso: i contenitori di plastica riutilizzabili producono l’88% in meno di emissioni di carbonio rispetto alle scatole di cartone monouso. Lo studio mostra che il punto di equilibrio ambientale, ovvero il numero di cicli a cui deve essere sottoposto un contenitore riutilizzabile affinché abbia un impatto ambientale comparabile o inferiore rispetto a quello di un imballaggio monouso, si trova tra il 3° e il 15° utilizzo. Ciò nonostante, quanti più viaggi può affrontare un contenitore riutilizzabile, maggiore sarà il suo vantaggio ambientale.

    Continua a leggere
  • Riutilizzo: ripensare l’imballaggio (a cura della Ellen MacArthur Foundation)

    Il report fornisce un quadro generale per comprendere il riutilizzo, individua i sei principali vantaggi del riuso e offre 69 esempi di riutilizzo. Sulla base della valutazione di oltre 100 iniziative e interviste con oltre 50 esperti, punta a ispirare e aiutare il pensiero strutturale. Fornisce una descrizione di base su come funzionando i diversi modelli di utilizzo, oltre che delle difficoltà di implementazione tipiche.

    Continua a leggere
  • Sostenibilità degli imballaggi riutilizzabili: situazione corrente e trend

    L’imballaggio riveste un ruolo importante nella distribuzione sicura di prodotti nella società e nelle filiere di oggi giorno. Con un consumo di plastica di circa il 40% e del 50% di carta in Europa, il settore degli imballaggi è un grande utente di tali materiali. L’imballaggio ha un forte impatto ambientale, inoltre rappresenta un costo significativo nell’odierno sistema di fornitura. L’imballaggio riutilizzabile è una delle opzioni suggerite per ridurne drasticamente l’impatto ambientale. In questa pubblicazione, i ricercatori rivedono le tendenze in fatto di imballaggio riutilizzabile e la letteratura del settore per offrire informazioni approfondite sullo stato dell’arte corrente e individuare nuove direzioni per la ricerca e lo sviluppo. Ciò può aiutare a comprendere meglio i fattori chiave sottostanti la progettazione e l’impatto di sistemi di imballaggio più sostenibili.

    Continua a leggere
  • Impronta di carbonio e imballaggio di prodotti alimentari (Fraunhofer Instiute, commissionato dalla Stiftung Inititiative Mehrweg, 2018)

    L’obiettivo principale dello studio era quantificare le emissioni di gas a effetto serra e i contenitori di plastica riutilizzabili e pieghevoli e dei contenitori di cartone smaltibili e, successivamente, confrontarli. Per raggiungere l’obiettivo principale, sono stati considerati i processi dell’intera catena di valore di entrambi i sistemi di imballaggio, in base alle attuali performance di trasporto in Germania, Spagna, Italia, Paesi Bassi e Francia.

    Continua a leggere
  • Imballaggio riutilizzabile VS monouso: una revisione dell’impatto ambientale (a cura di Zero Waste Europe, Università di Utrecht e Reloop)

    Lo studio mette a confronto 32 valutazioni del ciclo di vita (Life Cycle Assessments, LCA) di 11 tipi diversi di imballaggio, analizzando l’impatto ambientale delle diverse fasi della vita dei prodotti. Ciò include parametri quali la produzione, il trasporto, il numero di opportunità di riutilizzo e il trattamento a fine vita. I risultati, tra le altre cose, hanno evidenziato anche che i contenitori riutilizzabili hanno un impatto ambientale inferiore rispetto all’imballaggio secondario monouso: i contenitori di plastica riutilizzabili producono l’88% in meno di emissioni di carbonio rispetto alle scatole di cartone monouso. Lo studio mostra che il punto di equilibrio ambientale, ovvero il numero di cicli a cui deve essere sottoposto un contenitore riutilizzabile affinché abbia un impatto ambientale comparabile o inferiore rispetto a quello di un imballaggio monouso, si trova tra il 3° e il 15° utilizzo. Ciò nonostante, quanti più viaggi può affrontare un contenitore riutilizzabile, maggiore sarà il suo vantaggio ambientale.

    Continua a leggere
  • Riutilizzo: ripensare l’imballaggio (a cura della Ellen MacArthur Foundation)

    Il report fornisce un quadro generale per comprendere il riutilizzo, individua i sei principali vantaggi del riuso e offre 69 esempi di riutilizzo. Sulla base della valutazione di oltre 100 iniziative e interviste con oltre 50 esperti, punta a ispirare e aiutare il pensiero strutturale. Fornisce una descrizione di base su come funzionando i diversi modelli di utilizzo, oltre che delle difficoltà di implementazione tipiche.

    Continua a leggere
  • Sostenibilità degli imballaggi riutilizzabili: situazione corrente e trend

    L’imballaggio riveste un ruolo importante nella distribuzione sicura di prodotti nella società e nelle filiere di oggi giorno. Con un consumo di plastica di circa il 40% e del 50% di carta in Europa, il settore degli imballaggi è un grande utente di tali materiali. L’imballaggio ha un forte impatto ambientale, inoltre rappresenta un costo significativo nell’odierno sistema di fornitura. L’imballaggio riutilizzabile è una delle opzioni suggerite per ridurne drasticamente l’impatto ambientale. In questa pubblicazione, i ricercatori rivedono le tendenze in fatto di imballaggio riutilizzabile e la letteratura del settore per offrire informazioni approfondite sullo stato dell’arte corrente e individuare nuove direzioni per la ricerca e lo sviluppo. Ciò può aiutare a comprendere meglio i fattori chiave sottostanti la progettazione e l’impatto di sistemi di imballaggio più sostenibili.

    Continua a leggere
Attualmente non ci sono politiche di governance disponibili.

Stay connected

Subscribe to our newsletter to receive our latest updates!