Schoeller Allibert nomina Oliver Iltisberger come nuovo CEO

Schoeller Packaging B.V. (la “Company”) ha annunciato oggi che è stato nominato Oliver Iltisberger come Chief Executive Officer di Schoeller Allibert, con effetto a partire dal 1 agosto 2022. 

Fino ad ora Oliver è stato il presidente della ABB Smart Buildings Division, un'azienda che si occupa di automazione e servizi per le imprese con un fatturato di circa $3 miliardi e 11,000 impiegati. Prima di questo, Oliver ha svolto diversi ruoli di alto livello presso Landis+Gyr, un'azienda leader nella produzione di sistemi di fornitura di elettricità e gas; in questa società ha ricoperto un ruolo decisivo nello sviluppo di nuovi contatori "smart" e di una serie di altre milgiorie che hanno guidato la transizione verso il nuovo ciclo dell'azienda tramite l'integrazione e l'acquisizione di altre aziende del settore. 

Oliver ha la doppia cittadinanza tedesca e svizzzera ed ha completato un master in Business Management and Mechanical Engineering (Dipl. Wirtschaftsingenieur) all'Università di Darmstadt in Germania. Lavorerà presso la sede della società ad Hoofddorp, vicino ad  Amsterdam, nei Paesi Bassi.

Commentando la sua nomina, il Supervisory Board ha detto: “Siamo entusiasti che Oliver abbia accetatto la nomina a CEO della Schoeller Allibert. Crediamo fortemente nelle sue capacità organizzative, nella sua grande esperienza in ambito internazionale e la lista dei suoi successi dimostra come sia la persona giusta a condurre l'azienda in questa fase di transizione e crescita." 

Henrik Akerson di Brookfield Asset Management continuerà a ricoprire la carica di CEO ad interim con il pieno supporto degli azionisti.

Torna al riassunto

Stay connected

Subscribe to our newsletter to receive our latest updates!

/it/novita/notizie-aziendali/schoeller-allibert-nomina-oliver-iltisberger-come-nuovo-ceo/