Primo premio vinto dalla partnership tra Schoeller Allibert e Sainsbury’

Un’iniziativa eseguita in collaborazione tra Sainsbury e Schoeller Allibert, il leader in UK del reusable transit packaging (RTP), ha portato alla vincita del primo premio nella categoria Environmental Solutions del concorso 2014 Food Processing Awards.

Dopo essere stati selezionati da degli esperti dell’industria, il voto venne messo nelle mani dei lettori di Food Processing particolarmente attenti alla tematica ambientale e all’effetto prodotto dal primo progetto di riciclo delle cassette in UK. Il progetto comprende una flotta di 2 milioni di cassette RTP usate da Sainsbury che erano ormai prossime alla fine della vita utile. Nel passato, le casse per uso alimentare non potevano essere fabbricate utilizzando plastica riciclata in quanto l’alimentarietà non poteva essere garantita… Comunque dato che le casse utilizzate a cerchio chiuso e la cui tracciabilità era assicurata in ogni stadio del processo, sarebbe stato possibile riciclarle in altri contenitori in plastica alimentare.

Schoeller Allibert, il cui processo di riciclo è stato approvato dalla European Food Standards Authority (EFSA) per la creazione di altri contenitori per uso alimentare creati da plastica alimentare riciclata. Il risultato è stato il primo RTP in plastica in UK ad essere creato al 100% da plastica riciclata ed approvato per il contatto con carne e pesci freschi, e prodotti da forno. In questo modo Salisbury è riuscita ad ottenere un risparmio consistente acquistando nuove casse create dalle sue precedenti completamente in accordo con l’articolo 4 dell Regolamento EU 282/2008.

Simon Moulson, KAM di Schoeller Allibert, commenta: “Ottenendo l’accreditamento EFSA per il processo di riciclo, possiamo offrire ai distributor contenitori in plastica alimentare in tutta sicurezza prodotti da altri contenitori riciclati – ottenendo significativi benefici per l’ambiente e risparmio di costi. Vincendo un così importante riconoscimento, vediamo riconosciuto il nostro impegno e il duro lavoro impiegato per ottenerlo”.

Blanche Armstrong, il Project Manager di Sainsbury commenta:”Siamo soddisfatti di vincere questo premio in collaborazione con Schoeller Allibert come riconoscimento del nostro progetto di riciclo delle casse in plastica. Questo progetto, non solo aumenta l’efficienza nella supply chain, ma contribuisce ad avvicinarci sempre più al raggiungimento dell’obiettivo di diventare sempre più sostenibili. Siamo orgogliosi di aver partecipato a questo progetto che servirà da esempio all’industria futura”.

Il già basso impatto ambientale dell’utilizzo di RTP per I prodotti freschi, è ulteriormente migliorato quando i contenitori sono prodotti utilizzando altri RTP. Le soluzioni di packaging in plastica riutilizzabili sono tradizionalmente utilizzati dai distributori di prodotti freschi che permettono di offrire un trasporto sicuro ed igienico ai prodotti freschi delicati. I contenitori RTP possono poi essere inseriti quando vuoti permettendo di mettere più contenitori nello stesso spazio precedentemente occupato da uno solo pieno e permettono un’ottimizzazione del carico sui veicoli riducendo il numero di viaggi, i costi di trasporto e le emissioni inquinanti.

Torna al riassunto

Procedura guidata Chiudi

Chiudi
Chiudi