Il sito di Romont compie 50 anni

 

Un po' di storia...

Agli esordi l'azienda "Métallurgie et Plastic SA" utilizzava il nostro sito per la creazione ed il confezionamento di profilati metallici. Lo stesso stabilimento veniva anche utilizzato da Schoeller Allibert che, sotto licenza, vi faceva produrre le cassette per bottiglie destinate al mercato svizzero prima che venisse acquistato nel 1976 da Alexander Schoeller.

Qualche tempo dopo Albert Demond e Rudolf Liechti crearono, nel 1974, i secchi Ropac® al fine di stabilizzare le fluttuazioni dei volumi di produzione delle casse per bottiglia.

Negli anni '80 e '90, la nostra fabbrica di Romont raggiunse un volume tale di produzione di cassette per bottiglie da superare di 4/5 volte rispetto a quella dei secchi, che a quel tempo registrava il 70% delle vendite destinate al mercato svizzero di vernici.

Quando l'industria delle vernici si è orientata verso secchi più leggeri ed economici prodotti all'estero, il nostro impianto ha focalizzato la produzione Ropac® sui contenitori per prodotti chimici in modo da rispondere alla domanda crescente di imballi certificati per il trasporto di prodotti pericolosi. Nello stesso periodo l'attività Ropac® ha ampliato notevolmente l'offerta dedicandosi alle industrie che necessitavano di imballi specifici per prodotti ad alto valore aggiunto sia in Svizzera che all'estero.

2005 : l'anno della svolta ! 

Il 2005 è l'anno in cui Ropac® lancia sul mercato i primi secchi certificati UN per il trasporto dei liquidi, incrementando fortemente le vendite all'estero. La forte stabilità finanziaria della Ropac® permette all'azienda di ampliare costantemente la gamma di prodotti ed incrementare le vendite grazie all'offerta di soluzioni specifiche applicabili su larga scala. Alla fine del 2014 Ropac® registra un giro d'affari raddoppiato rispetto al 2004 con un peso dell'export che passa dal 30% al 70%: ora i secchi creati a Romont vengono venduti in tutto il mondo.

Il futuro dei prodotti Schoeller Allibert Swiss Sarl e Ropac®

Senza alcun dubbio il futuro ci riserverà importanti sfide: in un mondo in continua evoluzione la Schoeller Allibert è sempre alla ricerca del progresso, non solo attraverso il miglioramento dei nostri siti produttivi in termini di macchinari ed attrezzature, ma anche continuando ad estendere le nostre conoscenza in merito alle ultime trasformazioni nei regolamenti a livello globale (cibo, farmaci, ecc)

I prossimi anni saranno segnati dall'arrivo di nuove soluzioni di imballaggio sviluppate per resistere negli ambienti più difficili e non vediamo l'ora di presentarli ai nostri clienti

Naturalmente vogliamo ringraziare i nostri clienti per la fiducia che ci domostrano attraverso gli anni così come il nostro personale per la motivazione e la fedeltà che dimostra in Ropac®

 

Torna al riassunto

Procedura guidata Chiudi

Chiudi
Chiudi